13891882 1113322902044395 3098428036424520265 n
 

E la mente

persa in mille lidi lontani

turbata ancora dagli stessi incanti,

sensibile alle stesse emozioni

si sorprende!

In quel turbinio d’instabile 

precario piacere

dove l’attimo fugge e sfugge

a se stesso, 

al richiamo.

Dove se non lo facesse,

s’intrappolerebbe in quel soffio di vento

di cui rammenta ancora i brividi,

ma di cui conosce già stordimento.

Dipinto di Lamberto Melina

http://www.lambertomelina.com/

1811348
Oggi
Ieri
Questa Settimana
Questo Mese
Totale
1556
4280
10390
89071
1811348

1.17%
4.00%
0.16%
0.10%
0.02%
94.54%

56 guests
no members

Your IP:18.232.55.175