È nero com’è bianco,

come di te sospeso,

come di noi in attesa.

Ma nel travaglio fertile

che non conosce tregua,

ma tormento

di un silenzio

che non ti so spiegare

dove non puoi parlare,

ti perdo cento volte, mille 

in quelle sfumature

dove non c’è colore

non c’è magia 

dove non c’è alchimia,

dove è bianco com’è nero.

1811336
Oggi
Ieri
Questa Settimana
Questo Mese
Totale
1544
4280
10378
89059
1811336

1.17%
4.00%
0.16%
0.10%
0.02%
94.54%

48 guests
no members

Your IP:18.232.55.175