Ma tu di me che sai,

 

se non ballammo 

abbracciati e stretti ai nostri corpi

sotto un'incessante pioggia estiva

da cui non ci lasciammo mai bagnare?

Che sai di me,

se mai potei svegliarti al mattino 

dopo averti vegliato per una notte intera

e se mai potei sorprenderti in un tuo silenzio 

mentre fissavi altrove?

Che vuoi saperne dei miei baci e i miei sospiri

se non di quei pochi e rubati

istanti eterni in poche ore?

Ma tu di me che sai

se mai turbammo fino in fondo l'anima,

se poi fuggimmo prima che l'amore

ci dominasse il cuore?

E tu di me non sai

non so di te

e ancora mi tormento,

e un desiderio

muore.

1575019
Oggi
Ieri
Questa Settimana
Questo Mese
Totale
1871
4876
12179
59323
1575019

1.19%
3.57%
0.17%
0.09%
0.02%
94.96%

62 guests
no members

Your IP:3.91.106.44