13872835 1113310508712301 6507851614638483680 n

Ci appartenemmo come ladri

nell'infinito godimento di un brevissimo momento

mentre il sudore appiccicava la pelle

e il tuo furore a me lasciò intravedere

la luce bianca delle stelle.

Ci appartenemmo come fuggiaschi nella notte

quando il buio cala e il desiderio urla e brama.

Ci amammo come fanno i pazzi

che ignorano il limite stesso dell'amore

così da non saperlo limitare,

infatti solo loro riescono ad amare.

Perché si ama tutte le volte che l'amore

bruciando si consuma,

io con te riuscii a volare persino sulla luna.

E a chi non crede al mio narrar di un viaggio

che con te fu magia e sortilegio

a chi non crede a questo regalo

che a me fece il destino,

io auguro lo stesso mio stato di ebbrezza

di poesia, d'amore,

divino! 

Dipinto di Lamberto Melina

http://www.lambertomelina.com/

1589764
Oggi
Ieri
Questa Settimana
Questo Mese
Totale
692
2449
26232
74068
1589764

1.19%
3.76%
0.17%
0.09%
0.02%
94.78%

56 guests
no members

Your IP:35.172.195.49