In punta di piedi

con piedi freddi e scalzi,

lenta scesi nei miei nascondigli del cuore

per nasconderti dalle mie più remote paure

per togliermi dalla pelle il tuo odore,

per soffocare il rimembrare di te

e il suo arrecarmi dolore.

Confusa

cercai di confondermi ancora,

e persa nei labirinti della mia anima in pena

mi persi

e non volli ritrovarmi.

Ti persi

e avrei potuto morire per poterti riavere.

Perché ti amo ancora

come se da quel battito fugace

la cui dolcezza ancora mi crogiola,

non fosse trascorsa che un'ora.

1577635
Oggi
Ieri
Questa Settimana
Questo Mese
Totale
2009
2478
14795
61939
1577635

1.19%
3.57%
0.17%
0.09%
0.02%
94.96%

34 guests
no members

Your IP:3.81.29.226