Così me ne sto sola su questa spiaggia che non offre speranze...

cosimenestosola

Così me ne sto sola

su questa spiaggia

che non offre speranze

a chi da sempre è intento a guardare

il regolare movimento dell’onda

che dolcemente

mentre bagna,

cancella le orme

dell’ultimo passante sconosciuto.

Ed io avrei voglia

di farmi bagnare da quell’onda,

ed avrei voglia che dolcemente

cancellasse dal mio corpo

i segni dell’ultimo conflitto,

che cancellasse dalla mia anima

il passato e i suoi ricordi …

che mi appianasse,

come fa con questa spiaggia deserta

dove ora verso le mie lacrime 

invidiosa 

di non poter ricevere

lo stesso trattamento.

2708864
Oggi
Ieri
Questa Settimana
Questo Mese
Totale
483
1340
6986
56951
2708864

Online (15 minutes ago):23
no members

Your IP:34.237.138.69

Sito ufficiale di Giovanna Politi, tutti i diritti sono riservati e i contenuti sono di proprietà dell'autrice.

E' pertanto vietata la riproduzione, anche parziale, senza esplicita richiesta alla stessa.
(Siae, sez.Olaf)

© 2020 Your Company. All Rights Reserved. Designed By SaVaRiCa
23 Novembre 2020
Di-Lune-dì
La violenza si compie tutte le volte in cui si esercita abuso di potere verso un soggetto più debole sia esso uomo, donna, bambino, anziano, disabile.Ormai da anni, il 25 novembre è la giornata mondiale contro il femminicidio, delitto efferato e inco...
16 Novembre 2020
Di-Lune-dì
La felicità è indipendente da fattori esogeni, è uno stato d'animo che si conquista facendo ricorso alla proprie risorse interiori dopo averle intercettate, individuate e acquisite anche attraverso l'esercizio della gioia, a cui invece servono stimol...
09 Novembre 2020
Di-Lune-dì
Ciò che definiamo complicità è la forma più alta e gratificante d'intesa. Due persone complici possono comunicare tra loro anche tra la folla. Con uno sguardo. Che dono!Mi è capitato una sola volta nella vita di avere la complicità perfetta con un uo...