E qui me ne resto vagabonda mollemente abbandonata ed estasiata...

 13907081 1113322715377747 3512721242449257292 n
 
E qui me ne resto
vagabonda
mollemente abbandonata ed estasiata
sui gradini di fronte al rosone centrale della Cattedrale
in uno di quei meriggi estivi
in cui la luce si riflette sulla bianca Pietra
dove resto accecata dal riverbero del sole…
e qui mi risveglio l’essenza
dell’appartenenza.
Vengo dal Salento
Terra di sole e di mare 
Terra di ulivi
dove ci si sente morire per quanto si è vivi.

Dipinto di Lamberto Melina

http://www.lambertomelina.com/

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
2329285
Oggi
Ieri
Questa Settimana
Questo Mese
Totale
1371
2875
14338
24247
2329285

Online (15 minutes ago):20
no members

Your IP:3.226.97.214

Sito ufficiale di Giovanna Politi, tutti i diritti sono riservati e i contenuti sono di proprietà dell'autrice.

E' pertanto vietata la riproduzione, anche parziale, senza esplicita richiesta alla stessa.
(Siae, sez.Olaf)

© 2020 Your Company. All Rights Reserved. Designed By SaVaRiCa