Giacciono lì come cocci di bottiglia abbandonati ...

10410699 965236393530021 9109800866880528993 n

Giacciono lì

come cocci di bottiglia abbandonati 

sull'umido arenile

in un pomeriggio invernale

i frammenti del mio cuore frattagliato e sfinito,

in riva la mare...

E mentre il vento freddo

ci alita sopra raffiche gelide 

nel loro trasversale divenire,

e mentre i capelli lunghi e bagnati

non bastano più a farmi riparare,

non sanno più coprire...

dall'arida mia gola

si alza un un canto 

lieve e malinconico

ma intriso di bellezza e nostalgia,

il desiderio è ancora quello

è lo stesso

che tu ne possieda una sola di anima, 

la mia!

© 2022 Your Company. All Rights Reserved. Designed By SaVaRiCa

Please publish modules in offcanvas position.