Sfiorami non toccarmi, che come di farfalla sulle ali mi togli l’essenza...

sfioramiNonToccarmi

Sfiorami
non toccarmi,
che come di farfalla sulle ali mi togli l’essenza.
Dammi carezze soffiate
che ne possa percepire appena il passaggio,
e di baci virtuali turbami la bocca
tesa,
protesa al lievissimo assaggio.
Fa che io possa gustare l’ebbrezza del tuo desiderio
al solo pensiero,
pensiero rimanga
rimanga e si perda,
nello sguardo
anch’esso sfuggente,
irriverente,
insistente…
e tutto mi sta nella mente
volente
nolente,
tu sei presente
passante.
 

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
2316202
Oggi
Ieri
Questa Settimana
Questo Mese
Totale
1255
1797
16486
11164
2316202

Online (15 minutes ago):22
no members

Your IP:18.206.238.176

Sito ufficiale di Giovanna Politi, tutti i diritti sono riservati e i contenuti sono di proprietà dell'autrice.

E' pertanto vietata la riproduzione, anche parziale, senza esplicita richiesta alla stessa.
(Siae, sez.Olaf)

© 2020 Your Company. All Rights Reserved. Designed By SaVaRiCa